Campania, firmato contratto progettazione ospedale costiera sorrentina

NAPOLI (ITALPRESS) – Con la firma sul contratto di progettazione iniziano le procedure per la realizzazione dell’ospedale unico della costiera sorrentina. In presenza dei sindaci del territorio e del presidente della Campania Vincenzo De Luca, sottoscritto l’accordo che coinvolge anche l’Asl Napoli 3. “E’ una giornata importante per tutti quanti noi – afferma il governatore nel corso dell’evento ripreso in diretta Facebook – Poniamo fine a una vicenda che si trascina da 10-12 anni. Chiacchiere a parte mancava una cosa fondamentale: il finanziamento dell’opera che avviene con un investimento della Regione di 65 milioni di euro. Abbiamo dimostrato di essere un governo che mantiene la parola e l’impegno dato quando alle porte non c’è nessuna campagna elettorale”.
L’ospedale della penisola sorrentina dunque si farà. E sarà una struttura all’avanguardia inserita nell’ambito di un più vasto progetto da 1 miliardo e 300 milioni di euro di investimenti, dedicati interamente all’edilizia ospedaliera della Campania. 250 i posti letto del nosocomio per il quale si procederà in tempi rapidi anche grazie alla collaborazione, sottolineata a più riprese da De Luca, da parte dei sindaci dei comuni coinvolti. Il presidente della Regione nel corso del suo discorso poi parla direttamente ai progettisti ai quali rivolge due raccomandazioni: “Deve essere un opera di grande funzionalità, utile a utenti e operatori sanitari. E poi deve essere realizzata al più alto livello di architettonica possibile”.
“L’ospedale unico – sostiene De Luca – diventi esso stesso un motivo di attrazione turistica in una zona che fa del turismo una delle ragioni di vita, di economia e di sviluppo”. Infine, per recuperare qualche ritardo nell’avvio delle pratiche, causato dai rallentamenti imposti dall’emergenza Covid, il governatore chiede un cronoprogramma efficiente e in grado di bruciare le tappe. “Due anni di tempo pieni, non da oggi ma dal giorno in cui apriamo il cantiere, per la realizzazione della struttura. E’ un obiettivo – conclude De Luca – decisamente alla nostra portata”.
(ITALPRESS).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *